Lo studio e la passione per la danza mi portano per una decina d’anni nel mondo della scuola. Incontro ragazzi e bambini di tutte le età, curo spettacoli e manifestazioni, elaboro via via un personale approccio all’espressione corporea.

Da molti anni conduco laboratori di Danzaterapia nei centri di salute mentale e nei servizi di neuropsichiatria infantile. Insieme ad altri colleghi svolgo corsi di formazione continua per gli operatori sanitari.

Dedico parte della mia attività professionale al coordinamento della scuola di Formazione in Danzaterapia Espressivo Relazionale.

Conduco regolarmente workshop di danzaterapia aperti a tutti.




La Danzamovimentoterapia che insegno e che pratico è la Dmt Espressivo-Relazionale®. Una “danza delle relazioni”, il giudizio scompare per lasciare il posto alla crescita consapevole del sé. Uno degli obiettivi primari è quello di promuovere nelle comunità la funzione sociale della danza e il suo potenziale aggregativo.

Nel tempo, altri riferimenti hanno ispirato la costruzione metodologica del modello Dmt-ER®: tra i più importanti sottolineo la gruppoanalisi, l’Expression Primitive, tecnica espressiva piuttosto diffusa in Dmt, ideata dal danzatore coreografo Herns Duplan, il sistema di analisi del movimento Laban-Bartenieff, l’approccio kinesiologico di D. Struyf, lo studio dello spazio coreografico di Laura Sheleen.

Per saperne di più visita danzaterapia-esprel.it


Barbara Dragoni

Danzamovimentoterapeuta

(professionista delle arti terapie, a norma UNI 11592/2015, ai sensi della legge 4/2013)

  • Diplomata presso la Scuola di Arti Terapie
  • Docente del metodo Dmt-ER® presso la Scuola di Formazione in Danzamovimentoterapia Espressivo-Relazionale
  • Certificata per la competenza professionale in Dmt (n°1 FAC Certifica, Ente certificatore accreditato da ACCREDIA)
  • Iscritta ai registri professionali delle associazioni ARTE (Associazione Professionale Arti Terapie) e APID (Associazione professionale Italiana Danzamovimentoterapia)
  • Responsabile formazione ARTE, già referente per la Danzamovimentoterapia
  • Socio fondatore e vicepresidente dell’Associazione di Promozione Sociale “Danzare le Origini”.

Le mie pubblicazioni

  • B. Dragoni, V. Bellia (2019) La Danzamovimentoterapia nei processi di formazione continua. In Orientamenti Pedagogici Vol. 66, n. 2 (376), aprile-maggio-giugno 2019
  • V. Bellia, B. Dragoni M.T. Mattioli (2019) Danzamovimentoterapia, risorsa per la clinica e per il corpo sociale. In Orientamenti Pedagogici Vol. 66, n. 2 (376), aprile-maggio-giugno 2019
  • Bellia V., Dragoni B. (2016) La funzione sociale della danzamovimentoterapia. In Rivista Plexus n° 13
  • Dragoni B., (2016) Pomezia, neuropsichiatria infantile: L’impaziente attesa di corpi adolescenti. In “Crescere è una danza” (a cura di V. Bellia), Alpes, Roma
  • Dragoni B., (2016) Pomezia, neuropsichiatria infantile: Tracce coreografiche dello sviluppo. In “Crescere è una danza” (a cura di V. Bellia), Alpes, Roma
  • Bellia V., Dragoni B. (2016) L’analisi del movimento in Dmt-ER® In ”Crescere è una danza” (a cura di V. Bellia), Alpes, Roma
  • Mattioli M.T., Dragoni B., Bellia V. (2013) La danza come terapia di comunità: il large group di Dmt. In Larivistadellarte.it n° 3/2013
  • Dragoni B., Mattioli M.T. (2013) La danza delle tribù narranti. In Larivistadellarte.it n° 2/2013
  • Dragoni B, Fucci M.R., Miletto R. (2013) La vita può com-muovere: un'esperienza di Danzamovimentoterapia. In I care, 38, 4/13